Settore in cifre

Le statistiche per la trasmissione e la distribuzione di energia sono aggiornate in collaborazione con le aziende associate attraverso rilevamenti periodici.


Scarica i dati di Mercato Energia – Pre-consuntivi Anno 2022


 

Soluzioni per Trasporti Industria Infrastrutture

Soluzioni energia per trasporti, industria e infrastrutture
Power solutions for infrastructure, industry and transports

 

Nel 2021 l’industria italiana fornitrice di Soluzioni energia per trasporti, industria e infrastrutture ha registrato una crescita del volume d’affari complessivo del 17,2% a prezzi correnti. Gli andamenti sul fronte interno ed estero si mostrano sostanzialmente allineati e le perdite registrate nel corso del 2020 risultano in recupero. Sul  fronte  nazionale la domanda è stata trainata dagli investimenti sulla rete di distribuzione e industriali, questi ultimi in espansione anche grazie all’importante stimolo offerto dal Piano Transizione 4.0.

Nel 2021 le esportazioni sono cresciute del 19,7%, con una ripresa trasversale ai principali mercati di destinazione delle tecnologie italiane. La bilancia commerciale del comparto resta anche nel 2021 largamente  positiva  avendo  nuovamente  superato  la  soglia  del  miliardo  di  euro.

Le tensioni sul fronte degli approvvigionamenti hanno creato forti pressioni sull’operatività delle imprese nel corso del 2021. Ad inizio 2022 a questi ostacoli alla crescita si è unito l’effetto combinato della generale incertezza che caratterizza lo scenario macroeconomico e delle tensioni geopolitiche sopravvenute. Le attese per i prossimi mesi sono orientate verso un mantenimento del percorso espansivo sebbene ad un ritmo più contenuto, anche per effetto delle più generali frizioni che nel corrente anno sono previste per le principali filiere industriali clienti (costruttori di macchine in primis). Nel medio termine le aziende del comparto si muovono in un quadro di rinnovata progettualità, dove occupano un ruolo chiave i pilastri della digitalizzazione, della rivoluzione verde, della transizione energetica e dello sviluppo delle infrastrutture per una mobilità sostenibile, ambiti in cui le tecnologie offerte dalle aziende italiane possono offrire un importante contributo. Le progettualità previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza si inquadrano in queste dinamiche con risultati attesi  già  nella  seconda  metà  del  2022.

DATI STATISTICI – valori a prezzi correnti STATISTICAL DATA – values at current price