Settore in cifre

Le statistiche per la trasmissione e la distribuzione di energia sono aggiornate in collaborazione con le aziende associate attraverso rilevamenti periodici.


Scarica i dati di Mercato Energia – Consuntivi Anno 2020 e gli Andamenti Trimestrali congiunturali e previsionali dell’Ordinato Italia/Estero.


 

Produzione

Produzione energia
Power Production

 

Dopo un triennio in crescita, in un contesto macroeconomico radicalmente mutato dal quadro pandemico, nel 2020 il comparto Produzione energia, nella componente relativa alle tecnologie tradizionali di generazione, ha sperimentato una flessione del volume d’affari complessivo pari al 9,4 per cento a prezzi correnti. La crisi innescata dall’emergenza sanitaria si inserisce all’interno dei fenomeni di transizione e rinnovamento che negli ultimi anni hanno attraversato in misura rilevante il mercato dell’Energia. Le tendenze evidenziate dal comparto in un anno sui generis come quello trascorso si delineano fra i due poli del calo della domanda innescato dai diffusi lockdown dei mesi primaverili e autunnali da un lato e delle crescenti necessità di upgrading del parco impianti dall’altro. In una cornice di pianificazione pluriennale degli investimenti tipica delle tecnologie rappresentate, la domanda interna ha mostrato una sostanziale tenuta. Rispetto alle restanti merceologie, un profilo più dinamico ha interessato in corso d’anno il segmento dei Grandi impianti e componenti.

In un quadro internazionale incerto, nel 2020 la domanda estera ha subito una profonda battuta d’arresto (-20,1 per cento la variazione annua). Una trasversale debolezza ha accumunato nel complesso il profilo esportativo nelle principali aree geografiche, con maggiori criticità presenti nei mercati extra UE che rappresentano una quota superiore al 60 per cento sul totale esportato. Occorre, tuttavia, rilevare che alcuni specifici Paesi sparsi nei diversi continenti hanno in controtendenza conservato una maggiore dinamicità della domanda, beneficiando della progettualità emersa in fase pre-Covid.

Nel 2021 l’evoluzione dell’industria italiana fornitrice di tecnologie per la generazione da fonti tradizionali continua a inquadrarsi in uno scenario molto complesso legato all’evoluzione pandemica e all’effettiva efficacia delle misure di contrasto e in cui resta difficile sostenere la pianificazione a medio e lungo termine. Pur in un quadro caratterizzato da elementi contrastanti, si rafforzano i fondamentali per la ripresa. Secondo previsioni IEA, dopo l’ampio crollo del 2020, entro la fine del 2022 la domanda di idrocarburi raggiungerà i livelli pre-crisi. L’andamento rialzista dei prezzi registrato negli ultimi mesi, dopo una fase più debole, a livello internazionale nel mercato Oil&Gas si inserisce in queste tendenze.

 DATI STATISTICI – valori a prezzi correnti STATISTICAL DATA – values at current prices

Il valore aggregato non comprende Micro Grid e Generazione distribuita e Sistemi di accumulo
The aggregate value does not include Micro Grid and Distributed Generation and Storage Systems

L’aggregato “Produzione energia” rispetto alle precedenti pubblicazioni ha subito una revisione merceologica con conseguente revisione della serie storica a partire dalla presente edizione del rapporto.
The “Power Production” aggregate compared to the previous publications underwent a merchandise revision with a consequent revision of the historical series starting from the present edition of the report.